Ita / eng

Logo Museo di Palazzo Pretorio Museo di Palazzo Pretorio

Tra presente e passato, tra Arte contemporanea e Storia

Quanto un Centro per l’Arte Contemporanea deve relazionarsi con la storia? Martedì 31 marzo, alle 17.30, nella cornice di Palazzo Pretorio si terrà l’iniziativa Quanto un Centro per l’Arte Contemporanea deve relazionarsi con la storia? per capire quanto le arti contemporanee debbano interagire con la storia oppure prenderne le distanze.

Pratomusei card, un solo biglietto per quattro musei

Un ticket unico per visitare Palazzo Pretorio, Museo del Tessuto, Centro per l'Arte Contemporanea "Luigi Pecci" e Musei Diocesani. La Pratomusei card, che ha una validità di tre giorni, consente l’ingresso illimitato ai quattro musei, la libera circolazione sulla rete di trasporto pubblico locale, vantaggi e agevolazioni con hotel, ristoranti e strutture convenzionate.

 

Una primavera di mostre, emozioni nel segno dell'Arte

Fino al 3 maggio, Jacques Lipchitz a Monaco, Firenze e Prato. Disegni per sculture 1910-1972, progetto congiunto con il Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi. Dal 30 maggio,Tra anima e corpo, tra devozione e scienza: il patrimonio artistico della sanità toscana per raccontare la storia dei luoghi di cura in Toscana.

Ultimi giorni per il concorso Moving Palazzo Pretorio

Ultimi giorni per partecipare a “Moving Palazzo Pretorio", il concorso per realizzare un video sul Museo. Lo scopo principale è la promozione, veicolando in modo efficace e a pubblici diversi la qualità di Palazzo Pretorio e le sue capacità attrattive. In palio ricchi premi fino a 4mila euro. Iscrizioni fino al 31 marzo.

Verso l’Expo 2015: “Il Reduce” di Soffici in mostra a Milano

Il Reduce di Ardengo Soffici, uno dei fiori all’occhiello della collezione permanente,  entra a far parte della mostra La Grande Guerra. Mito e Realtà, dal 1° aprile al 23 agosto alle Gallerie d’Italia - piazza Scala, sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano, in concomitanza con l’Expo 2015.

Sinagoga di Firenze

Percorsi su Lipchitz, insieme alla Comunità Ebraica di Firenze

Fino al 3 maggio chi si presenta con il biglietto d’ingresso della mostra pratese dedicata all’artista lituano ha diritto al ticket ridotto per entrare al Museo Ebraico e Sinagoga di Firenze o alla Sinagoga di Siena. Scopri le altre iniziative in collaborazione con la Comunità Ebraica…