Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Sei in:

Prorogata la mostra "Hi Woman!"

È stata prorogata al 27 marzo la mostra Hi Woman! La notizia del futuro promossa dal Comune di Prato - Museo di Palazzo Pretorio, a cura di Francesco Bonami e promossa dal Comune di Prato - Museo di Palazzo Pretorio.

In corso a Prato al Pretorio, l’esposizione presenta le opere di 22 artiste internazionali contemporanee ognuna con un messaggio da rivelare che si confronta con l’annuncio dell’angelo Gabriele alla Madonna, esaltato nei nove dipinti - dalla metà del Trecento alla fine dell’Ottocento - della collezione permanente del museo.

Attraverso la pittura, la scultura, il video ed il suono, Huma Bhabha, Irma Blank, Koo Donghee, Marlene Dumas, Isa Genzken, Jessie Homer French, Roni Horn, Jutta Koether, Andrew LaMar Hopkins, Maria Lassnig, Babette Mangolte, Lucy McKenzie, Aleksandra Mir, Susan Philipsz, Paola Pivi, Maja Ruznic, Jenny Saville, Fiona Tan, Genesis Tramaine, Andra Ursuta, Marianne Vitale, Lynette Yiadom-Boakye portano in mostra misteri lontani e realtà vicine ma attuali, ognuna con un lavoro potente e significativo capace di sostenere il confronto con i maestri dell’antichità trovando a volte una sintonia, a volte creando cortocircuiti carichi di stimoli per il pubblico.

A Palazzo Pretorio non ho voluto cercare un dialogo, inevitabilmente impari da una parte e dell’altra, con le opere del museo. Ho provato a costruire, pur sapendo che è una contraddizione in termini, la casualità di un incontro. Opere che s’incontrano casualmente e scoprono sempre casualmente di avere qualcosa in comune. Non tanto dal punto di visto estetico o di contenuti ma di sensibilità. Incontri che non necessariamente si trasformano in relazioni”, spiega il curatore Francesco Bonami
Le opere del museo sono gli abitanti di un villaggio, radicati nei loro contesti e nelle loro abitudini. Le opere della mostra sono viandanti che arrivano e ripartono. Ma in questo arrivo, in questo soggiorno e in questa loro ripartenza trovano l’occasione di aggiungere qualcosa al villaggio e portarsi via qualcosa per il viaggio che continueranno a fare.”.

----------

 

Museo di Palazzo Pretorio
11 dicembre 2021 - 27 marzo 2022
tutti i giorni ore 10.30-18.30 (chiuso il martedì)

Info e prenotazioni
dal lunedì al sabato ore 9.30-19.00 - domenica 9.30-18.30
tel. 0574.1837859 - mail museo.palazzopretorio@comune.prato.it - prenotazioni.museiprato@coopculture.it

Biglietto
8 euro intero - 6 euro ridotto

In allegato il comunicato relativo alla proroga della mostra:

 

Icon cs_proroga_hi_woman (197,8 KB)