Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Sei in:

La domenica la colazione è al Museo

Domenica 25 luglio alle 10.30, torna la nostra Colazione ad Arte in compagnia delle gustose proposte del Caffè delle Logge.

Vi aspettiamo per scoprire la nuova esposizione "Bartolini e l'amico Ingres", inserita all’interno del progetto Uffizi diffusi, dedicata all'Autoritratto di Jean-Auguste-Dominique Ingres.

Il costo dell'iniziativa è di 10 euro a persona, con visita al Museo inclusa.

Prenotazione obbligatoria scrivendo a prenotazioni.museiprato@coopculture.it o telefonando al numero 0574.24112.

*************************

"BARTOLINI E L'AMICO INGRES"
Un’amicizia intensa, un sodalizio artistico che portò anche alla condivisione di contatti e di suggestioni: questo il fil rouge della mostra "Bartolini e l’amico Ingres" accolta al Museo di Palazzo Pretorio di Prato dal 14 luglio al 17 ottobre nell’ambito del progetto Uffizi Diffusi.
Lorenzo Bartolini ed Ingres si conobbero a Parigi, in gioventù, intrecciando un’amicizia che li avrebbe legati negli anni a venire. Un legame che ha lasciato una testimonianza concreta nella realizzazione del ritratto della contessa Marina Dmitrievna Gur’eva, moglie del Ministro delle Finanze dello zar Alessandro I. L’opera in marmo autografa di Bartolini è custodita all’Hermitage di San Pietroburgo, ma al Museo di Palazzo Pretorio è esposto il suo gesso preparatorio, deposito esterno degli Uffizi, che proprio recentemente è stato restaurato. ‘Bartolini fece e dedicò all’amico Ingres’, si legge sulla roccia dove è seduta la contessa.