Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Sei in:

Dal 1° aprile meno restrizioni per visitare Palazzo Pretorio

Con l'entrata in vigore del decreto legge n. 24 del 24 marzo 2022 recante “Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell'epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato d'emergenza", l'ingresso ai musei sarà vincolato a sempre meno restrizioni.

Dal 1° aprile 2022, infatti, l'accesso ai musei sarà consentito senza obbligo di possedere e esibire la certificazione verde Covid-19 (cosiddetto “Green pass”), né rafforzata né base.

Per tutti i visitatori che vorranno accedere alle collezioni e alle mostre del Museo di Palazzo Pretorio resta in vigore l'obbligo di indossare una mascherina di tipo chirurgico (o superiore) per tutto il tempo di permanenza all'interno del museo e della rilevazione della temperatura corporea, che non dovrà essere superiore ai 37,5°, all'ingresso.

Lungo il percorso museale restano posizionati dispenser di gel igienizzante; i visitatori sono invitati a prestare attenzione all'evitare il formarsi di assembramenti.