Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto

Sei in:

"Cent'anni di memorie" per il Centenario del Milite Ignoto

Il Museo di Palazzo Pretorio ospita una serie di eventi nell'ambito di Cent'anni di Memorie, celebrazioni per il Centenario del Milite Ignoto volute dalla Federazione Provinciale di Prato dell'Istituto Nastro Azzurro e diffuse in diversi spazi della città.

Quattro gli appuntamenti previsti a Palazzo Pretorio, ovvero una serie di incontri tematici ospitati presso la sala conferenze:

Mercoledi 20 ottobre 2021 ore 17.00
Inizio e fine della Grande Guerra, tra piccole curiosità e fatti storici - a cura del Dott. Lorenzo Caciolli, Vicepresidente Federazione di Prato dell’Istituto del Nastro Azzurro,

Mercoledi 27 ottobre 2021 ore 17.00
Economia e società a Prato durante la Prima Guerra Mondiale - a cura del Prof. Giampiero Nigro, ex Rettore della facoltà di Economia dell’Università di Firenze e Presidente dell’Associazione Combattenti e Reduci Federazione Provinciale di Prato

Mercoledi 3 novembre 2021 ore 17.00
Storia e significato architettonico dell'Altare della Patria - a cura della Dott.ssa Serena Pecini, laureata in Architettura e guida turistica di Prato

Mercoledi 10 novembre 2021 ore 17.00
Il Reduce di Ardengo Soffici. Artisti toscani intorno alla Grande Guerra - a cura della Dott.ssa Rita Iacopino, direttrice del Museo di Palazzo Pretorio

Ingresso libero fino ad esaurimento posti previa presentazione di certificazione verde Covid-19.

Prenotazione fortemente consigliata al numero 0574.1837859 oppure alla mail prenotazioni.museiprato@coopculture.it.

L'evento avrà luogo nel rispetto della normativa anti-Covid.

In allegato il comunicato stampa con il programma completo delle iniziative.

 

Icon comunicato stampa Cent'anni di Memorie (100,9 KB)